Ricetta vegana per bambini: cuoricini croccanti di zucchine

Standard

 SAM_1670 (2)

veganokLa volete una ricettina a prova di bambino che non mangia la verdura?

Io non lo so perché, ma alcuni bambini diciamo più schizzinosi, tipo il mio, rifiutano una pietanza se presentata in modo normale e poi, se gliela presenti in un altro modo se la pappano!

Mio figlio ad esempio, le polpette non le vuole vedere nemmeno col binocolo, ma se gliele presento a forma di cuore se le mangia. Ah si? Mi son detta…dunque con questo stratagemma potrei farti mangiare anche la verdura! Per il primo esperimento ho usato ortaggi dal gusto abbastanza neutro per non rischiare: zucchine e patate.

Detto fatto, mi son messa sotto a preparare queste crocchette deliziose , a forma di cuore, che al mio tenerone piace tanto.

Ecco la ricettina, con questa ci mangiate in 4 e forse avanzano pure:

  • Una patata media
  • Una zucchina
  • Pangrattato q.b. SAM_1667
  • Sale
  • Un pizzico di aglio in polvere
  • Un pezzetto di radice di zenzero
  • Farina di mais

Mettete a bollire la patata e quando sarà cotta a puntino, cioè quando potrete infilarci agevolmente i rebbi della forchetta, pelatela e schiacciatela bene, meglio se con lo schiacciapatate.

Mentre si cuoce la patata potete prendere la zucchina cruda e ridurla a julienne, io ho usato la grattugia, quella coi fori grandi, si fa in un attimo!

Prendete la radice fresca di zenzero, che potete trovare nei negozi bio, ma anche in molti supermercati, e grattugiatene un pezzetto; io uso la grattugina per fare la frutta ai bebè avete presente?

Quando tutto sarà pronto mettete in una ciotola le verdure con gli aromi e aggiungete pangrattato finché l’impasto non è più molliccio e si riesce a lavorare, non ne occorre molto perché la SAM_1669patata lega benissimo.

Prendete poi l’impasto, schiacciatene un po’ tra le mani e poi sul piano della cucina leggermente unto fino a formare uno strato uniforme di circa un centimetro e mezzo di spessore. Prendete poi le formine per i biscotti, della forma che preferite ma non troppo frastagliata altrimenti si disfano, e ricavate le vostre crocchette. L’impasto che avanza lo rimpastate e ripetete il procedimento finché non sarà finito.

Passate le crocchette nella farina di mais e fatele dorare in padella finché si forma una bella crosticina.

Buon appetito a grandi e piccini!

Annunci

»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...