I soprannomi dei vegetariani e dei vegani

Standard

vegVi siete mai resi conto di quanti soprannomi la società, e in particolare i veg-fobici, appioppano a vegetariani e vegani?

Oh, ne abbiamo davvero un sacco e non posso negare che i più fantasiosi mi fanno sbellicare dalle risate, ovviamente se non si scade nell’offensivo! Anche noi del resto ci diamo un gran da fare per appellare in vari modi i nostri amici onnivori 🙂 , i carnivorazzi, o più volgarmente “mangiacadaveri”, epiteto che personalmente non amo.

Ma veniamo a noi. Come potete già vedere dal mio umile blogghettino, il mio nome “d’arte” è Silvia Ammazzaverdure. Già, questo è uno dei più famosi.

Noi, capite, siamo davvero pessimi! Uccidiamo senza pietà tutte questi poveri vegetali, ma cosa ci hanno fatto di male, poverini? Non sappiamo forse che anche le piante soffrono? Cattivi, cattivi, cattivi!!

Personalmente rispondo che mangio le verdure perché le odio così tanto che le uccido senza pietà. Sarcastica si, per forza, cosa vuoi rispondere ad una cosa del generveg1e? Spesso prodigarsi in articolate spiegazioni sul sistema nervoso non produce alcun risultato perciò…meglio prenderla a ridere!

Ed ecco una vera chicca che ho letto su una pagina facebook, riferita ai  vegani: succhiaradici. Non potete capire per quanto tempo ho riso fino alle lacrime quando l’ho letto. Già, e il bello è che noi del radici le mangiamo davvero, anche se non vedo l’utilità della suzione.. 😀

E quando si sentono attaccati dai nostri discorsi? Diventiamo vegecazzari!

Mangiaerba, ruminanti, erbivori, essericontronatura…e voi, ne avete altri? Scriveteli pure nei commenti che ci facciamo due risate!

boiPer non parlare di quando ci vedono mangiare: ma cos’è? (faccia schifata)

Al lavoro mi porto spesso un panino che adoro, ci vado matta: tahin e marmellata di castagne, con germe di grano. Vi dico solo che sono arrivati a dirmi che odora di terra e sottobosco, che sembra cemento, che è ripieno di segatura e dulcis in fundo, che è un panino al pellet tritato.

Ma sarò io che sono troppo autoironica? Non posso fare a meno di sganasciarmi anche mentre sto scrivendo queste cose…

Annunci

»

  1. Davvero simpatico questo articolo 🙂
    A me ad esempio mandano spesso tramite facebook immagini tipo quelle dei peperoni spaventati…inutile spiegare che le verdure non hanno sentimenti, ecc…
    Per fortuna soprannomi offensivi, almeno direttamente, non me ne hanno mai dati…solo uno affettuoso, da parte di mio babbo, “capretta” perché mangio tanta insalata 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...