Melanzane alla parmigiana vegan

Standard

L’orto in questa stagione è davvero generoso

L’orto in questa stagione è davvero generoso e sta buttando fuori melanzane a raffica.

Come non approfittarne? Ecco un classico della cucina italiana, perfettamente vegetariano, rivisitato in chiave vegana: le melanzane alla parmigiana.

Io ho usato degli stampini piccoli per ottenere una presentazione nuova e accattivante, un tortino di parmigiana!

Come si fa? veganok

Per due persone occorrono:

  • Due melanzane piccole o una grande
  • Veg formaggio
  • Una bottiglia piccola di salsa di pomodoro
  • Olio evo
  • Sale
  • Cipolla
  • Aglio
  • Basilico

Procediamo così:

Tagliamo le melanzane a fettine e saliamole. Mettiamole a scolare in uno scolapasta con un peso sopra per far uscire il liquido spesso amarognolo della melanzana.

Mentre le melanzane se ne stanno buone nel loro scolapasta, prepariamo un semplice sugo di pomodoro e basilico con un soffrittino di cipolla e olio evo, dove verserete la salsa, uno spicchio d’aglio intero e il basilico.

Trascorsa un’oretta o due, le melanzane sono pronte ad essere preparate. Eventualmente tamponiamole con un po’ di carta assorbente.

L’orto in questa stagione è davvero generoso Ora abbiamo due possibilità: quella light e quella golosa

La ricetta light prevede che le melanzane vengano scottate alla piastra o in una padella antiaderente senza condimento, mentre quella golosa prevede la frittura delle nostre melanzane. Inutile dire che quella golosa è più…golosa…ma anche moooooolto più calorica!

Qualsiasi soluzione abbiate scelto, dopo la cottura delle melanzane possiamo assemblare il tortino:Versate un filo d’olio nello stampino e cominciate a mettere le melanzane come a foderare lo stampo, aggiungete salsa, veg formaggio e poi ancora melanzane a strati, fino a riempire tutto lo stampino. Cuocete in forno a 180° per una ventina di minuti. Trascorso questo tempo tirate fuori i tortini e lasciateli raffreddare per una decina di minuti in modo che non si disfino quando li sformate. Ribaltate quindi lo stampo su un piatto e servite subito con una bella spolverata di veg formaggio sopra.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...