Archivi categoria: Animali

Il miglior discorso che potrai mai sentire

Video

Questo meritava un post tutto per sè.

Il miglior discorso che potrai mai sentire è un video che gira da tempo su youtube e mostra una delle tante conferenze che Gary Yourofsky ha tenuto in una scuola.

Ma chi è Gary Yourofsky? Classe 1970, si laurea in giornalismo. Diventa vegano dopo aver assisitito ad una conferenza sui diritti degli animali, nel 1996. Gary prende tanto a cuore la questione che nello stesso anno fonda l’associazione ADAPTT (Animals Deserve Absolute Protection Today and Tomorrow), molto attiva nel manifestare e protestare contro ogni tipo di maltrattamento sugli animali, dai circhi alla vivisezione, agli animali “da pelliccia”.

Ed è proprio per aver liberato in un allevamente più di 1500 visoni che Yourofsky viene arrestato e condannato in un carcere di massima sicurezza. L’episodio, per giunta non l’unico visto che ha subito 13 arresti, non lo scoraggia però dal continuare la sua battaglia contro i soprusi sugli animali, battaglia che conivolge sempre più persone.

Molte persone dopo aver visto questo video hanno aperto gli occhi su molte realtà nascoste. Conisglio caldamente la sua visione a tutti. Mi è stato di grande aiuto nel compiere il salto da vegetariana a vegana, e credo che potrà essere di aiuto a molte persone ancora, perché questo è davvero il miglior discorso che abbia mai sentito!

Buona visione!

Stop ai test sugli animali per i cosmetici

Standard

E’ di qualche giorno fa una notizia che lascia ben sperare sull’apertura alla sensibilità sulla sofferenza degli animali. Infatti, dal giorno 11, è entrato in vigore il divieto assoluto non solo di testare i prodotti cosmetici e tutti i loro ingredienti sugli animali, ma anche di commercializzarli.

Insomma, finalmente la Comunità Europea ha compiuto questo grande passo verso un mondo sempre più cruelty-free.

Il responsabile della Commissione Europea per la salute, Tonio Borg, ha infatti dichiarato che: “ L’entrata in vigore odierna del divieto completo di commercializzazione costituisce un segnale importante del valore che l’Europa attribuisce al benessere degli animali. La Commissione continua a sostenere lo sviluppo di metodi alternativi”.

Allo scopo di cercare metodi alternativi e sicuri per la nostra salute per testare i cosmetici, la Commissione ha anche messo a disposizione circa 240 milioni di euro.

Non posso che dirmi contenta per questa splendida e attesa notizia, e speriamo che questo sia solo un primo passo verso una più consapevole attenzione verso tutti gli animali. E chissà che a breve si prendano provvedimenti anche nei confronti degli animali segregati e maltrattati nei circhi, negli allevamenti intensivi e nei laboratori di ricerca.

Intanto cominciamo a festeggiare questa prima, grande vittoria!